Marettimo

Marettimo

è la più lontana delle isole Egadi. Il nome attuale deriva molto probabilmente da Marìtima, nome latino dell’isola che compare già nell’Itinerario Antonino, del III secolo d.C. Alcuni studiosi suggeriscono che l’origine del nome sia da ricercare nell’abbondante presenza del timo selvatico. Questa non è tuttavia l’unica tipologia di erba che cresce spontaneamente nell’isola, il cui clima del tutto particolare ha contribuito allo sviluppo di una flora straordinaria. I Romani costruirono a Marettimo un presidio militare dopo la prima guerra punica, attorno al 150 a.C. il cui scopo era controllare la rotta tra la Tunisia e Roma. 

Distanze principali minime:
 
Dal Porto Marsala 19,1 Miglia Nautiche Da Favignana 8,5 Miglia Nautiche Da Levanzo 11,4 Miglia Nautiche

Punti d’interesse

1 Cala Marino
2 Plaia dei Nacchi
3 Bagno di Fimmine
4 Grotta del Cammello
5 Scoglio del Cammello
6 Cala Manione
7 Grotta del Tuono
8 Scalo Maestro
9 Cala Nera
10 Cala Cretazzo
11 Zotta Muletti
12 Conca
13 Cala Sarde
14 Cala Martino

Scroll to Top